GA4: Tutto quello che un’azienda deve sapere

22 Aprile 2022 | News

Google Analytics, la tecnologia che per anni ha permesso di tracciare il comportamento degli utenti su un sito web giunge alla sua quarta versione con GA4 che sostituirà a breve Google Universal Analytics ovvero GA3.

Tutti i top brand sono in fibrillazione perché è necessario adeguarsi entro il 30 giugno 2022.
Google è infatti pronta a lanciare uno strumento del tutto nuovo per adeguarsi al tracciamento senza cookies.
Di fatto sarà un passaggio obbligatorio in quanto vi è modello di raccolta dati completamente differente e non compatibile (e, poi ne parleremo, non completamente comparabile).
La tabella di marcia definita da Google prevede un periodo di convivenza delle due piattaforme: fino al 30 giugno 2023 GA3 continuerà a ricevere dati, mentre dal 1 luglio 2023 GA3 non riceverà più nuovi dati ma sarà comunque possibile consultare i dati dello storico fino al 1 luglio 2024, data in cui GA3 sarà spento definitamente e non sarà più possibile visionare i vecchi dati.

Il tempo è cruciale, in quanto se venisse effettuato l'upgrade solo quando GA3 sarà definitivamente spento o peggio successivamente, non sarebbe possibile effettuare comparazioni con nessun dato precedente in quanto i due strumenti tracciano in modalità radicalmente diverse e non confrontabili, questo renderebbe di fatto inutili tutti gli sforzi di conoscere il proprio utente in mancanza di un qualsiasi metro di paragone reale tra le due soluzioni.

Lyme Agency per gestire questo problema propone ai suoi clienti di installare GA4 con un'anno di anticipo, tassativamente entro Giugno 2022, in modo tale da arrivare a luglio 2023 preparati e con un'anno di storico utile ed utilizzabile.

GA4 verrà inoltre implementato impostando gli eventi di interesse di ogni specifico cliente in modo da ottenere dati interessanti già dal primo mese e consentirà anche una comparazione di lungo periodo per misurare lo scostamento tra i due modelli di acquisizione dati che consentirà di poter ancora interpretare il pregresso.

Inoltre per rispondere alla necessità di mantenere un'archivio con tutti tracciamenti passati, Lyme Agency propone una soluzione cloud che manterrà disponibile tutti i dati dello storico anche dopo la chiusura di GA3 consentendo un passaggio graduale e consapevole per tutte le aziende che, ormai quasi tutte, non possono più fare a meno di utilizzare i dati per fare le scelte di marketing più oculate e performanti.

GA4